GIOVANILI

Tecnoil SBA Arezzo-Ludec 91 Porcari 74-52
Parziali: 20/20;31/32;56/44)
Tecnoil: Pietrucci 18, Cerofolini 8, Cherubini 15, Moretti 3, Testerini 10, Baielli 12, Quirit 2, Semeraro, Dini 6. All. Bini
Grazie ad un secondo tempo di ottimo livello arriva, contro Ludec 91 Porcari, la prima vittoria nella seconda fase per la nostra TECNOIL u18 reg. Partita che in avvio vede un estremo equilibrio, con gli attacchi particolarmente ispirati, e dopo dieci minuti di gioco le due formazioni sono appaiate nel punteggio a quota 20. Anche nel secondo quarto nessuna delle contendenti riesce a prevalere sull'altra ed a prendere così il comando delle operazioni. Si va quindi al riposo per la pausa lunga con gli ospiti in vantaggio di strettissima misura, 32 a 31. Negli spogliatoi coach Bini riesce a toccare le corde giuste dei suoi ragazzi che alla ripresa del gioco scendono in campo con tutto un altro piglio. Il parziale che la TECNOIL piazza nel terzo periodo è di quelli pesanti, 25 a 12, e permette agli amaranto di portare decisamente dalla propria parte l'incontro. Gli SBA però non si accontentano e così, invece di amministrare il vantaggio, anche nell'ultima frazione continuano a spingere sull'acceleratore riuscendo prima ad allungare ulteriormente e poi ad andare a cogliere un meritatissimo successo per 74 a 52.
Coach Bini ha così commentato la partita: "Sono soddisfatto della prestazione della squadra e dell'impegno messo in campo dai ragazzi. Siamo stati bravi, nella ripresa, a rompere l'equilibrio del match con l'aumento della nostra pressione difensiva e a portare a casa una meritata, quanto attesa, vittoria."
Prossimo impegno il 22 Aprile, in trasferta, a Sesto Fiorentino.