GIOVANILI

Cus Firenze - Scuola Basket Arezzo 89-27
Parziali: 21/9; 45/17; 63/23
SBA: Pratesi 11, Maddaluno 2, Salvi, Marcantoni 5, Tersillo, Caldora 2, Casini, Capacci, Sandrelli, Nocenti 7.
Arriva nella trasferta di Firenze contro la formazione del CUS, al termine di una prestazione alquanto incolore, un pesante ko per i nostri ragazzi dell'under 13. Gli amaranto mostrano fin da subito grosse difficoltà ad arginare la fisicità dei padroni di casa che approfittano della situazione e prendono in mano il pallino del gioco chiudendo il primo quarto avanti per 21 a 9. Nel secondo periodo ci si attende una reazione aretina ma invece sono sempre i locali a fare la partita e ad incrementare il proprio vantaggio con il punteggio che al termine del primo tempo li vede nettamente avanti per 45 a 17. La speranza è che negli spogliatoi coach Roghi riesca a scuotere i suoi ma, appena rientrati in campo, i fatti dimostrano che per la SBA non è proprio giornata ed il CUS continua il proprio monologo che gli permette di toccare prima, al 30° minuto, il +40 e poi al suono della sirena finale di vincere il match con il tabellone che segna 89 a 27 Firenze. La nostra u13, che ha mostrato nelle partite precedenti determinazione e voglia di lottare, questa volta ha fornito una prestazione quasi da "non pervenuta" e ben al di sotto delle proprie possibilità ma siamo certi che gli amaranto sapranno riscattarsi già dalla trasferta di giovedi 12 Aprile a Pontassieve contro Valdisieve.