GIOVANILI

Valdicornia Basket-Rosini Impianti SBA Arezzo 81-59
Parziali: 20/15; 41/31; 59/43
Rosini Impianti: Gilardoni 5, Bichi, Baracchi 1, Fascetto 4, Martinelli, Bonanni 4, Palombi 2, Giommetti 9, Sturli 20, Vitellozzi, Ratkovic 14, Calzini. All. Delia
Parte con una sconfitta la seconda fase della ROSINI IMPIANTI u18 ecc che, nella prima giornata, viene battuta da Valdicornia Basket nella rivincita dell’ultima gara della fase regolare, dove a vincere erano stati invece i nostri ragazzi. La partita prende il via sui binari dell’equilibrio con i padroni di casa che appaiono però da subito molto motivati e determinati e prendono così le redini del gioco in mano. I ROSINI IMPIANTI inseguono ma, soprattutto in difesa, fanno molta fatica a contenere i propri avversari. Dopo 10 minuti i tirrenici comandano per 20 a 15. Il secondo periodo scorre via sui medesimi binari e le due squadre vanno al riposo lungo con Valdicornia in meritato vantaggio per 41 a 31. La speranza per gli amaranto è che negli spogliatoi si ritrovino i giusti equilibri per cambiare l’inerzia del match e riaprire così l’incontro. La ripresa della contesa però non riscontra grossi cambiamenti nella prestazione SBA e così Valdicornia non ha particolari problemi nel portare avanti la sua buona partita e correre spedita verso la vittoria. Al 30° minuto il tabellone segna un eloquente 59 a 43 per i padroni di casa. Gli ultimi 10 minuti di gioco scorrono via senza particolari sussulti e si arriva così al termine con i locali che si aggiudicano la vittoria per 81/59. Coach Delia al termine ha commentato così l’incontro :”Abbiamo trovato una squadra più affamata di noi. Purtroppo oggi non abbiamo avuto l'energia e l'intensità difensiva che due settimane fa, sempre contro Valdicornia, ci ha permesso di recuperare tanti palloni nella nostra metà campo e trasformarli in punti. Peccato perché venivamo da quattro partite vinte e avremmo dovuto sfruttare meglio questo momento.” Prossimo impegno mercoledì 14 marzo in trasferta a Lucca.