GIOVANILI

Costone Siena-DuniaPack SBA Arezzo 74-51
Parziali: 27/9; 56-21; 65-33
DuniaPack: Calzini 4, Ghini 9, Giovacchini 3, Cabacungan 5, Di Tommaso, Furini 6, Marroni 12, Salvi, Lisi 8, Cavina 4. All. Vezzosi
Dopo i precedenti successi ottenuti in terra senese contro Virtus e Mens Sana, questa volta la trasferta nella città del Palio è amara per i nostri ragazzi che vengono battuti da un’ ottimo Costone. Partono subito forte i locali con il chiaro intento di portare sin da subito la partita dalla loro parte. Gli amaranto per contro cercano di reggere alla spinta senese, ma la fatica che facciamo per trovare la via del canestro è molta e anche nella nostra metà campo difensiva le cose appaiono molto complicate. Costone al termine del primo quarto è in netto vantaggio per 27 a 9. I secondi dieci minuti ricalcano quelli precedentemente vissuti e i padroni di casa continuano a spingere sull’acceleratore con i ragazzi di coach Vezzosi che, anche se come al solito molto voliti, non riescono a tenere il ritmo. Si va così al riposo lungo con Siena avanti per 56 a 21. La ripresa del gioco registra una piccola reazione dei DUNIA PACK che, seppur segnando con il contagocce, riescono a salire difensivamente e far segnare solo 9 punti agli avversari così da aggiudicarsi la frazione per 12 a 9. Nell’ultimo quarto non ci sono particolari sussulti da parte delle due formazioni, con i locali che sembrano appagati per quanto già fatto e i nostri che offensivamente continuano a non sbloccarsi. Al suono della sirena finale il punteggio finale segna così 74 a 51 per Costone.
Coach Vezzosi al termine a così commentato l’incontro :"Sono sempre più convinto che questi ragazzi dal punto di vista individuale siano bravi, e che si impegnano, ma purtroppo non riusciamo a giocare di squadra. Nel momento in cui abbiamo perso Ghini per infortunio e Cerofolini per altre cose, ci sono venuti a mancare i due giocatori più in grado di giocare insieme ai compagni e di sgravare gli altri da prendersi troppe responsabilità. Comunque questa situazione molto difficile, anche per colpa nostra, sono sempre più convinto che costituisca per chi si allena con regolarità un alto momento di crescita tecnica e soprattutto caratteriale".
Prossimo impegno giovedì 8 marzo, al palasport ESTRA alle 19.45, contro Virtus Siena.