GIOVANILI

Rosini Impianti SBA Arezzo-Sporting Valdambra 64-36
Parziali: 11/11; 27/17; 46/27
Rosini Impianti: Scrocca 9, Marino, Doro 2, Borriello 12, Ghirotto, Rossi F. 5, Miotti 14, Parigi 3, Dalla Verde 6, Rossi M.P. ne, Vecchio 13. All. Delia
La ROSINI IMPIANTI u16 regionale gioca una buona partita e batte, abbastanza agevolmente, lo Sporting Valdambra, ritrovando così la vittoria che mancava in casa amaranto da qualche turno. Partita che inizia sotto il segno dell'equilibrio con i 2 attacchi che sembrano avere le polveri bagnate e riescono a produrre davvero pochi punti. I primi 10 minuti di gioco si concludono così con il poco esaltante punteggio di 11 pari. Fortunatamente per i nostri ragazzi le cose cambiano radicalmente nel secondo periodo, che segna il punto di svolta dell'incontro a favore della nostra squadra, con il nostro attacco che comincia a lavorare meglio e la difesa che diventa imperforabile dando il là al primo break del match. Il parziale infatti recita 16 a 6 SBA e ci consente di andare al riposo lungo con un buon margine di vantaggio, 27 a 17. Negli spogliatoi coach Delia riesce a far comprendere ai suoi che alla ripresa del gioco bisognerà continuare a spingere e non vivacchiare su quanto fin lì prodotto. Detto e fatto, i ROSINI IMPIANTI mettono in campo intensità e determinazione, oltre al buon gioco, con i valdarnesi che non riescono a reggere il nostro ritmo. Arriva così un altro pesante parziale che fa registrare un bel 19 a 10 per gli amaranto che, al 30° minuto, porta il punteggio progressivo sul rassicurante punteggio di 46 a 27 per noi. Nell'ultima frazione i ragazzi di coach Delia dimostrano di non accontentarsi ma di voler dare tutto fino al termine e chiudono così l'incontro aumentando lo scarto a proprio favore e conquistando la vittoria con il netto punteggio di 64 a 36. Prossimo incontro martedì 20 febbraio in trasferta a Sinalunga.