GIOVANILI

Pino Dragons Firenze-Tecnoil SBA Arezzo 73-45
Parziali: 12-9; 31-20; 59-30
Tecnoil: Pietrucci 4, Cerofolini 5, Cherubini 6, Moretti 5, Testerini 8, Baielli 1, Duranti 8, Quirit, Benassai 4, Bidini 4, Dini. All. Bini
Per quanto erano state positive le ultime prestazioni, prima della sosta, da parte della nostra TECNOIL u18 regionale tanto è stata negativa la partita giocata lunedì scorso a Firenze contro il Pino Dragons. Difficile fare la cronaca di una partita che ci ha visto giocare in pratica solo per i primi 4 minuti e poi lasciare campo libero ai padroni di casa che hanno potuto condurre il gioco ed il punteggio senza problemi per tutto il match e vincere comodamente per 73 a 45. I ragazzi di coach Bini sembrano aver risentito in maniera importante delle due settimane di stop dalle partite dovute alle vacanze Natalizie e soprattutto sembrano aver smarrito intensità e aggressività caratteristiche che avevano costituito il marchio di fabbrica della squadra nella prima parte di campionato. La speranza è che il tutto sia solo dovuto ad una giornata storta e sia da relegare quindi ad un semplice episodio e nulla più. Ci sarà subito l'occasione sabato 13 Gennaio a Firenze contro il Biancoblu per comprendere meglio la situazione. Coach Bini al termine della partita ha dichiarato:"abbiamo giocato solo per i primi 4 minuti e poi abbiamo offerto una prestazione senza intensità e soprattutto senza aggressività. In assenza di queste caratteristiche facciamo davvero molta fatica a giocare. Mi sembrava di rivedere la squadra con cui ho iniziato a lavorare un paio di anni fa ad inizio del nostro ciclo. Spero sia stato solo un brutto passaggio a vuoto causato dallo stop delle partite per le vacanze "