GIOVANILI

Basket Cecina-Rosini Impianti SBA Arezzo 69-84
Parziali: 19/17; 28/35; 43/56
Rosini Impianti: Gilardoni 11, Bichi, Baracchi 12, Fascetto 2, Martinelli 2, Romagnolo 3, Palombi 5, Giommetti 9, Sturli 32, Vitellozzi 3, Stella, Calzini 5. All. Delia
Dopo la prima vittoria in campionato, ottenuta la settimana scorsa al palasport ESTRA con Lucca, la ROSINI IMPIANTI u18 eccellenza sfata anche il tabù trasferta andando a violare il campo di Cecina. Primo quarto in cui i ragazzi di coach Delia approcciano bene la partita e giocano alla pari con i locali soprattutto grazie alla buona vena offensiva che li accompagna, perché in difesa le cose ancora non vanno proprio benissimo. Dopo 10 minuti il punteggio fa registrare il vantaggio di Cecina per 19 a 17. Le cose iniziano a cambiare, a nostro favore, nel secondo periodo quando in attacco continuiamo a fare bene ma è la nostra difesa a salire di intensità e mettere in estrema difficoltà i tirrenici che mettono a referto solo 9 punti. Andiamo così al riposo avanti 35 a 28, con l'inerzia della partita dalla nostra parte ma con la consapevolezza che ci aspettano 20 minuti in cui dobbiamo dare ancora tanto se vogliamo vincere la partita. Al rientro in campo però gli amaranto giocano un quarto davvero superlativo, soprattutto in attacco dove segnamo ben 31 punti, e al 30° minuto il tabellone segna 56 a 43 ROSINI IMPIANTI. Sembra fatta, anche se manca l'ultimo periodo, ma i padroni di casa hanno uno scatto d'orgoglio, legato anche all'energia ricevuta dall'espulsione di un nostro giocatore, che ci fa perdere un po di tranquillità e che da +23 fa assottigliare il nostro vantaggio fino al +7. Ritrovata la calma gli amaranto però ristabiliscono le dovute distanze e gestiscono gli ultimi minuti di gioco senza patemi e vincono per 84 a 69. Coach Delia al termine ha dichiarato:"I ragazzi hanno giocato per alcuni tratti veramente molto bene. Mi è piaciuto tanto l'approccio mentale. Tecnicamente hanno riprodotto con fiducia e concentrazione ciò che stiamo provando durante gli allenamenti. Sono contento per loro, stanno raccogliendo i frutti di quanto seminato in questi mesi. Tutti hanno dato il loro contributo, tutti si sentono coinvolti e c'è una bella armonia, e non era una cosa scontata visto il periodo iniziale molto difficile." Prossimo impegno lunedì 4 Dicembre alle ore 20.30 al palasport ESTRA contro Valdicornia.