GIOVANILI

DuniaPack SBA Arezzo-Costone Siena 60-75
Parziali: 20/14; 35/29; 51/54
DuniaPack: Calzini, Ghini 16, Cerofolini 3, Di Tommaso ne, Cabacungan 8, Milani ne, Furini 10, Marroni 18, Salvi 5, Lisi, Cavina ne, Di Sangro, All. Vezzosi, Ass. Bini.
Come già era accaduto nelle ultime uscite, ed in particolar modo nei match casalinghi, la nostra DUNIA PACK under 15 eccellenza lotta alla pari per gran parte della partita con i propri avversari, ma poi non riesce a reggere fino alla fine ed è costretta a cedere. Partono bene i ragazzi di coach Vezzosi che trovano agevolmente la via del canestro ed anche in difesa lavorano bene e riescono a contenere agevolmente l'attacco ospite, così da vincere il primo periodo per 20 a 14. Nei secondi dieci minuti i ruoli tra le due squadre si invertono rispetto all'avvio di partita e sono i ragazzi del Costone ad attaccare bene e difendere meglio e grazie al parziale in loro favore di 21 a 9 vanno negli spogliatoi in vantaggio per 35 a 29. Al rientro in campo gli amaranto dimostrano che non difettano assolutamente di carattere e reagiscono alle difficoltà del secondo periodo lottando su ogni pallone e facendo registrare nel terzo quarto un 22 a 19 in loro favore che li proietta al via della frazione decisiva a stretto contatto con gli avversari, sotto solo di 3 punti 54/51, e pienamente dentro la partita in corsa per la vittoria. Come però in un film già visto i nostri ragazzi nell'ultimo tempino pagano la stanchezza e la discontinuità di qualche ragazzo. Questi due fattori portano a commettere errori che aiutano i senesi, comunque meritevoli della vittoria per le qualità individuali e la compattezza di squadra mostrate, ad aprirsi la strada verso la vittoria che conquistano per 75 a 60.
Coach Vezzosi al termine ha dichiarato: "Prima di tutto voglio fare i complimenti al Costone, ha giocato di squadra, e ha avuto molto da tutti i giocatori schierati. Noi come al solito molto generosi, molto bene all'inizio. Poi alla fine paghiamo care ancora certe ingenuita' che ormai non dovrebbero piu esserci, e paghiamo anche la discontinuita' di alcuni giocatori. Peccato perche' volevamo vincere e ci tenevamo tanto. Ma questo e' lo sport e va accettato"
Prossimo impegno lunedì 4 Dicembre alle ore 20 a Siena contro la Virtus.