COMUNICATI

Amen Scuola Basket Arezzo-Webkorner Sici Montevarchi 58-65
Parziali: 17-15; 32-22; 41-43
Amen SBA Arezzo: Bonanni ne, Cutini 21, Gramaccia 3, Ratkovic ne, Balsimini 3, Ramirez 7, Bianchi, Calzini ne, Castelli 3, Giommetti 10, Provenzal 8, Gilardoni 3. All. Delia
Webkorner Sici Fides Montevarchi: Batistini 3, Rigucci ne, Baldini ne, Caponi 1, Sereni T. 13, Neri ne, Sarri 4, Giuliana 17, Masciadri 2, Sereni F. ne, Malatesta 16, Bonciani 9. All. Venturi Alessandro
Gara1 della semifinale PlayOff di Serie C va alla Webkorner Sici Montevarchi capace di espugnare il Palasport Estra 65-58, meritando alla fine di conquistare il primo punto di questa serie. La chiave della partita è stata la capacità della Fides di tenere gli amaranto a soli 58 punti realizzati, frenando nel terzo quarto la fluidità del gioco offensivo aretino. La prima parte di gara era stata però positiva per l’Amen, la squadra di coach Delia è pimpante e veloce, le triple di Provenzal regalano un primo strappo (14-4 al 5’), poi la Fides risponde con Malatesta e Bonciani per chiudere sotto di due lunghezze al primo intervallo (17-15). Nel secondo quarto non cambia il tema della partita, l’Amen viene trascinata in attacco da Cutini riuscendo ad andare all’intervallo lungo sul +10 (32-22), non riuscendo però a concretizzare quanto di buono messo in campo con uno scellerato 0/7 dalla lunetta. Al rientro dagli spogliatoi gli ospiti hanno un’altra marcia, Malatesta e Giuliana puniscono una distratta difesa SBA, così la Fides prima recupera rapidamente lo svantaggio poi mette la freccia per il sorpasso sfruttando il blocco offensivo amaranto. Nell’ultimo quarto l’Amen non si sblocca e diversamente da altre giornate non riesce neanche in difesa a tenere gli avversari concedendo rimbalzi offensivi pesanti alla Fides. Quando anche Tommaso Sereni diventa un fattore in attacco la SBA subisce il colpo, si arriva nei minuti finali con gli ospiti avanti di qualche lunghezza, la SBA ci prova tornando sotto di tre punti, ma la Fides non si piega e gestisce con attenzione e determinazione gli ultimi possessi portando a casa il successo per 65 a 58. Adesso la serie si sposta in Valdarno con Gara 2 in programma a Montevarchi Mercoledi alle 21.15, una gara da dentro e fuori per l’Amen costretta a vincere per non terminare una stagione che ha comuqnue regalato tante soddisfazioni ai colori amaranto.