COMUNICATI

Rosini Impianti SBA Arezzo-Basket Reggello 63-59
Parziali: 16/21; 33/35; 44/44
ROSINI IMPIANTI SBA: Scrocca 10, Marino ne, Doro, Borriello 2, Ghirotto ne, Rossi F. 2, Miotti 14, Parigi, Dalla Verde 11, Badiali, Rossi M.P. 9, Vecchio 15. All. Delia
Chiusura con il botto per la ROSINI IMPIANTI u16 reg che, nell’ultima giornata della prima fase, gioca un’ottima partita e batte il Basket Reggello una delle big del campionato. Partenza aggressiva quella prodotta dai verdi ospiti che riescono fino dalle prime battute di gioco a imporre il proprio ritmo e condurre con autorevolezza le danze. I mugellani nel primo periodo toccano il massimo vantaggio sul 21 a 9 ma gli amaranto sono bravi a rimanere attaccati alla partita e, verso la fine del parziale, iniziano una lenta ma progressiva rimonta. Dopo 10 minuti di gioco il punteggio i nostri avversari avanti per 21 a 16. Il trend positivo della ROSINI IMPIANTI fortunatamente non si arresta e riusciamo così a completare la rimonta e rimettere l’incontro sui binari dell’equilibrio. Grazie al parziale del quarto, a noi favorevole per 17 a 14, ed andare al riposo lungo sotto solo di 2 lunghezze, 33/35. Alla ripresa delle ostilità gli attacchi di entrambe le formazioni si bloccano ma i ragazzi di coach Delia sono comunque bravi a far loro anche questa frazione, 11 a 9, e agganciare nel punteggio, all’alba del periodo finale, gli ospiti a quota 44. Gli ultimi 10 minuti vedono gli SBA ritrovare un’ottima vena offensiva riuscendo a mettere a referto 20 punti che, abbinati ad una buona prova difensiva, valgono il sorpasso ai danni dei ragazzi di Reggello e sono utilissimi ai fini della conquista di una meritatissima vittoria ROSINI IMPIANTI per 63 a 59.