COMUNICATI

Basket Castelfiorentino-Amen SBA Arezzo 41-57
Parziali: 13/16; 23/24; 34/41
Amen: Guccione, Romagnolo 3, Castellucci 16, Malile 12, Polverini 8, Licastro 7, Boldi 4, Fascetto 4, Bichi 3, Martinelli 0. All. re Pasquini
Il 2018 dell’AMEN Promozione inizia in maniera positiva con una vittoria in trasferta sul campo del fanalino di coda del campionato Basket Castelfiorentino. Match che parte con i locali che appaiono più aggressivi e volenterosi dei nostri, che sembrano ancora in modalità “panettone”, e così la differenza di valori a cui le posizioni in classifica farebbero pensare vengono azzerate e la partita si gioca sul filo dell’equilibrio con gli amaranto che comunque chiudono avanti il primo quarto per 16 a 13. I secondi 10 minuti sono da entrambe le parti davvero offensivamente poco prolifici, non tanto per merito delle difese quanto per le bassissime percentuali realizzative al tiro, e ne viene fuori così al termine del primo tempo un punteggio quasi da minibasket con i ragazzi di Pasquini però sempre in vantaggio, 24 a 23. Fortunatamente al rientro in campo dalla pausa lunga i nostri ragazzi cambiano decisamente ritmo e, grazie ad una ritrovata intensità difensiva e un attacco più preciso, piazzano un primo break che ci fa conquistare un vantaggio netto, anche se non rassicurante, nel punteggio. Nell’ultimo periodo gli amaranto hanno il merito di capire che la partita va chiusa senza stare troppo a giochicchiare, in maniera da non arrivare ai minuti finali e dover poi rischiare qualcosa riguardo la vittoria. I nostri fanno così pesare tutto il loro maggior livello tecnico e di esperienza e aumentano il vantaggio fino a fissare il punteggio finale sul 57 a 41 in loro favore. Coach Pasquini al termine ha dichiarato :”temevo la partita perché veniva dopo la sosta per le feste e in queste occasioni non è mai semplice riprendere il ritmo partita adeguato e si rischiano brutte prestazioni. I miei ragazzi però sono stati bravi, dopo un primo tempo di studio e comunque fatto in pieno controllo, a entrare in campo nella ripresa e giocare con attenzione, determinazione ed autorità e chiudere la partita in crescendo e senza nessun patema d’animo circa la vittoria finale.”
Prossimo impegno Sabato 13 Gennaio alle 20.30 al palasport ESTRA contro Liberi e Forti Siena.