COMUNICATI

Vismederi Costone Siena-Amen Scuola Basket Arezzo 69-70 d1ts
Parziali: 13-14, 34-23, 49-46, 61-61
Vismederi: Benincasa 24, Bruttini 23, Chiti 12, Bonelli 10, Manetti, Ricci, Nepi, Catoni, Spampani ne, Giannini ne, Mini ne, Bucciarelli ne. All. Binella
Amen: Bonanni ne, Cutini 28, Gramaccia 15, Ratkovic ne, Ramirez 2, Bianchi 9, Calzini ne, Liberto 3, Castelli 3, Giommetti 6, Provenzal 4. All. Delia
L'Amen Scuola Basket Arezzo vince nell'ultima giornata del girone di andata a Siena sul campo del Costone, gli amaranto si sono imposti per 70 a 69 dopo un tempo supplementare. Dopo un inizio equilibrato la formazione di casa ha trovato nel finale di secondo quarto un allungo grazie ad un parziale di 21-9 che ha portato i gialloverdi all'intervallo sul 34-23. L'inerzia positiva del Costone è proseguita anche nei primi minuti della terza frazione quando i padroni di casa sfruttando i punti della coppia Benincasa-Bruttini, hanno raggiunto un massimo vantaggio di +17 (42-25). A questo punto per l'Amen ha cambiato registro in fase difensiva, palloni recuperati sono stati trasformati in contropiedi facili che hanno dato fiducia alla SBA. La rimonta è stata veemente e dopo aver raggiunto gli avversari, la squadra di coach Delia ha messo la freccia provando a cogliere il successo nei tempi regolamentari. L'Amen si trova anche a 6 minuti dalla fine, ma si presenta nel finale sul +3 (61-58) quando a 6 secondi dalla fine Benincasa ha messo dentro la tripla del pareggio. Nell'ultimo possesso gli amaranto non riescono a trovare il canestro della vittoria con la partita che va così al supplementare. L'Amen ha il merito di non mollare riconquistando subito cinque punti di vantaggio che servono per tenere il Costone a distanza fino al 70-69 finale e conquistare due punti d'oro per la classifica. Miglior realizzatore amaranto è stato Cutini con 28 punti seguito da Gramaccia con 15. Queste le parole di coach Delia a fine gara: "Abbiamo giocato una partita di orgoglio ed energia, seguendo alla lettera i punti chiave su cui ci siamo preparati durante la settimana. Vogliamo continuare su questa scia positiva, frutto esclusivamente del nostro lavoro in palestra. Faccio i miei complimenti ai ragazzi, invitando tutti a pensare già alla prossima partita a Montevarchi. Dedichiamo questa vittoria ai nostri dirigenti Massimo e Rossella, che nel seguirci a Siena hanno avuto un piccolo incidente."
Nel prossimo turno l'Amen sarà di scena a Montevarchi per la prima giornata del girone di ritorno nella gara in programma Sabato 13 Gennaio alle ore 21.15.